Le cronache di Gaia

Cronache di Gaia.

Un luogo di viaggio e di passaggio, benvenuti!

Italia: terra d'amori, arte e sapori

Italia: terra d'amori, arte e sapori
EWWA

venerdì 4 febbraio 2011

La ragazza della tempesta



Visto che roba? Non vi fa venire i brividi? ^^

Colgo l'occasione della recente messa on line del book trailer, veramente strepitoso realizzato da Iri,(complimenti, veramente bravo!) per parlare de "La ragazza della tempesta."




“...Come poter stare ancora lontana da qui? Come pensare di poter passare
un solo giorno senza di te?
Ora che ti ho ritrovato il mio cuore sviene. È come se ti conoscessi da sempre, come se ti avessi ripescato da un'infanzia nella quale giocavamo assieme, senza mai stancarci delle nostre fantasie di bambini.”
Lidia è una giornalista di Milano in vacanza in Liguria. Durante una torrida mattinata, bussa quasi per caso alla porta di Riccardo, un pescatore di Zoagli.
È un uomo affascinante, gentile anche se dai modi a volte incomprensibili. Pranzano assieme e scatta un feeling
immediato. È subito breccia nei cuori di entrambi. Ma qualcosa si muove e risale dal passato, e Riccardo sembra nascondere ben più di un mistero. Con la
determinazione l'imbranataggine che le sono tipiche, Lidia è decisa a svelarlo.
Cos'è realmente la cosiddetta “isola dei morti” di fronte alla costa? Ed è vero che ha dei legami con il tenebroso uomo
che Lidia ha conosciuto nell'afosa estate ligure?
Amore e thriller si intrecciano in una storia che sa di redenzione dalle colpe del passato.


Questo libro di Fabrizio Valenza, quando lo lessi, mi lasciò senza fiato per la capacità del suo autore di mutare registro e di descrivere le ansie umane.
Una storia d'amore antica e una recente, un incontro del destino ma anche una svolta nel destino dei protagonisti.
Diciamo che ho l'animo romantico, ma le cose troppo dolci mi suonano sempre un pochettino false, quindi ho trovato questa storia molto in sintonia con il mio sentire.

"La ragazza della tempesta" è la perfetta sintesi tra romantico e thriller, a me è piaciuto molto per lo stile immediato e per la capacità di tenere incollato il lettore. Oltre al fatto di essere ambientato in uno dei luoghi più belli d'Italia.
Dunque se non l'avete ancora letto dovete subito rimediare!

2 commenti:

  1. Hey, grazie!
    Pensa che io non sono soddisfatto al 100%
    Avevo in mente una musica completamente diversa. Ho sempre collegato questo libro al fado portoghese per l'ambientazione mediterranea.
    Purtroppo mi si è rotto il disco di installazione del programma che usavo per mixare la musica, e con quello che ho trovato in sostituzione non riesco a fare tutto quello che vorrei.
    Comunque hai ragione, secondo me Fabrizio dovrebbe scrivere una altro romance. Questo era particolarmente riuscito.
    p.s. preparati... quando vedrai il booktrailer del libro horror rimarrai così °_°
    ciao
    iri

    RispondiElimina
  2. Uhhhh non vedo l'ora!!!
    Posso capire che tu volessi un altro risultato, ma credimi che questo mi sembra veramente ottimo! Questi artisti troppo perfezionisti ^___________^

    RispondiElimina

Dite la vostra! Mi fa piacere conoscere la vostra opinione