Le cronache di Gaia

Cronache di Gaia.

Un luogo di viaggio e di passaggio, benvenuti!

Italia: terra d'amori, arte e sapori

Italia: terra d'amori, arte e sapori
EWWA

sabato 12 marzo 2011

Una serata con il gruppo di lettura

Ieri sera mi sono divertita moltissimo a parlare di libri.
Come potrete immaginare quando si comincia a parlare di libri è come assaggiare le ciliegie, una attira l'altra.
Questi sono i libri che mi hanno suggerito:




SON STUFADIZA
Il trattamento sanitario obbligatorio (T.S.O.) 10.00 €
di Barbara Grubissa


“... Al tempo delle vicende narrate avrei tanto voluto un libro così, che mi dicesse:”un giorno avrai tempo per lavarti, pettinarti, cucinare, per scrivere le tue memorie.”avrei voluto che gli psichiatri di mia madre leggessero questi versi, per capire davvero in profondità, al di là di qualsiasi diagnosi. Soprattutto, io e mia madre, vorremmo che nel sentirsi dire “PSICOSI BIPOLARE”, più persone possibili ne capissero il dramma. Nel mondo attuale la poesia sta quasi scomparendo e io ne sono felice; perchè di qualsiasi cosa sente la mancanza, proprio di quello l’essere umano ha fame e sete. La poesia risiede dove c’è privazione, ma fiducia.”



Le beghine. Una storia di donne per la libertà
Panciera Silvana; Vannini Marco
€ 12,00, 2010,Gabrielli Editori


Il libro presenta in modo semplice e coinvolgente il mondo delle beghine e la loro spiritualità di cui sono state grandissime testimoni donne come Marguerite Porete e Julian di Norwich. Conosciuto da pochi, ignorato dai più, a volte persino deriso, il movimento beghinale è invece parte integrante della storia e della spiritualità europea. Il suo carattere di indipendenza dall'autorità maschile ne fa forse il primo movimento femminista. Ma esso è stato anche un movimento europeo: nel XIII secolo, periodo del suo apogeo, le beghine vivevano non solo in Belgio e in Olanda, ma anche in Germania, Francia, Svizzera, Italia, Ungheria, Polonia, Inghilterra... Oggi, è soprattutto in Belgio che troviamo tracce della loro storia e nel 1998 l'Unesco ha riconosciuto 13 "béguinages" del Belgio come patrimonio mondiale dell'umanità.



Intanto corro di Casale Giulio
€ 14,00, 2008, 144 p., rilegato
Editore Garzanti Libri (collana Narratori moderni)


Sono schegge di vita, immerse nella realtà oppure abbagliate dal sogno o dall'ossessione. Sono immagini e personaggi che si aprono alla narrazione, e ci invitano a riflettere sul nostro corpo, sul nostro rapporto con gli altri, sul tempo e sui luoghi, su quello che va oltre il nostro orizzonte, oltre i suoi limiti. Sono canzoni e sono poesia. Sono fulminanti esercitazioni filosofiche che partono dai particolari per esplorare il ricco panorama dell'esistenza. Sono la rivelazione di un attimo, che sconvolge il corso del tempo e può restituire senso a un destino intero, "Intanto corro" dice che, mentre l'esistenza continua a pulsare, anestetizzata dalle abitudini e dalle ossessioni, accade anche qualcos'altro, qualcosa di diverso e di importante, a volte abbagliante a volte oscuro, a cui si dovrebbe dare ascolto. Con questo libro Giulio Casale impone la sua voce e il suo punto di vista - o meglio, i punti di vista "sbilenchi" e tuttavia veri di molti suoi personaggi - in pagine intense ed emozionanti, con una prosa che accarezza e graffia, ferisce e consola.



Neve di Fermine Maxence
€ 12,00, 2008, 133 p., ill., brossura
Editore Bompiani (collana AsSaggi di narrativa)

Il breve romanzo, ambientato in Giappone, racconta la storia di Yuko, diciassettenne ribelle, che lascia la famiglia per diventare poeta. Ma la sua poesia, dedicata interamente alla neve, è troppo bianca, e per imparare a darle colore Yuko deve seguire gli insegnamenti del vecchio poeta Saseki, ormai divenuto cieco. Saseki, attraverso il racconto della sua passione per Neve, una ragazza bellissima venuta dall'Europa e scomparsa mentre cercava di attraversare un precipizio sospesa su una fune, insegna a Yuko la forza e la potenza dell'amore. E con questo insegnamento Yuko diverrà non solo un grande poeta ma un essere umano capace di amore.




È primavera. Intervista a Antonio Negri
di Calia Claudio
€ 15,00, 2008, 160 p., ill.
Editore Becco Giallo (collana Biografie)

a vita di Toni Negri raccontata da Toni Negri. Un'inedita confessione sincera, nata in una serie di incontri privati nella sua casa veneziana, che rilegge la vita di Negri e la storia d'Italia da un punto di vista originale e senza censure: dal Veneto del dopoguerra all'esilio francese, passando per la fondazione di Potere Operaio, la sentenza di condanna a morte da parte delle BR, l'arresto, l'esperienza del carcere. A quarant'anni dal Sessantotto, un'occasione speciale per approfondire la biografia e la conoscenza del pensiero di chi non si è mai pentito.



Il volo del mugnaio Simone di Galletti Giuliano
€ 12,00, 2004, 228 p.
Editore De Bastiani


Credo che sia cominciato tutto quando ero un bambino. Quella volta che sono arrivati i tedeschi a disegnare la carta del paese e sono salito sulla mongolfiera per aiutarli.... te lo immagini com'era il tuo paese, il tuo mulino dal cielo, come un uccello? Sono tornato a terra alla fine, ma qualcosa di me è sempre rimasto lì sopra.


Mi pare che ce ne sia per tutti i gusti, chissà quali suggerimenti ci saranno la prossima volta?
Buonissimo week end a tutti!



3 commenti:

  1. "Neve" è uno dei miei libri preferiti in assoluto, e nei prossimi giorni, durante il compleanno, ne parlerò...

    RispondiElimina
  2. Ottimo post, grazie per lo splendido incontro di venerdì e per le segnalazioni che hai riportato anche qui! Black.

    RispondiElimina
  3. @ Voce, benissimo! Attendo il compleanno^^
    @MPBlack visto capo? C'è chi folleggia con gli uomini e chi fa l'irriducibile secchiona! Ahahahahah

    RispondiElimina

Dite la vostra! Mi fa piacere conoscere la vostra opinione