Le cronache di Gaia

Cronache di Gaia.

Un luogo di viaggio e di passaggio, benvenuti!

Italia: terra d'amori, arte e sapori

Italia: terra d'amori, arte e sapori
EWWA

mercoledì 18 maggio 2011

Le isole di Esedion

Mi sono resa conto che sono un po' di giorni che non faccio che ringraziare.
E mi diverto!
Dunque perché fermarsi?

Un grazie al blog La torre di Tanabrus, in generale, per esistere e per la sua splendida rubrica "Perle dal Web": l'adoro!

Oggi ringrazio particolarmente Gabriele perchè ieri ha citato anche il blog tour di Esedion.
"Questa settimana è stata vissuta -almeno nella blogsfera italiana sui libri fantastici- all’insegna di Esedion, il libro di Claudia Tonin, blogger nostrana nota anche come Daisy Dery.
In occasione dell’uscita del suo libro, è partito un blogtour dedicato a Esedion.
Il viaggio è cominciato da Voce del silenzio, con un’intervista generica a Claudia e l’annuncio di un giveaway del libro.
E’ proseguito da Yuko, che ha puntato i riflettori su Venezia, dove saranno ambientate alcune vicende del libro.
Poi è stata la volta di Keira che ci ha mostrato il protagonista maschile, Alex, e di Nasreen che ci parla del vulcano Krakatoa, luogo di origine del cattivo della storia."

Grazie anche a Giulie dell'Albero delle gocciole per avere dedicato un post a Esedion.

Oggi sono ospite della carissima MissMeiko che vi mostrerà una delle mie passioni: le isole.
Sì perché Esedion è approdato nel blog Young Adult lit, dateci un'occhiata ;))



Domani mi ospita Alessandra nel blog Diario dei pensieri persi e vi consiglio di non perdere questa tappa, ci saranno rivelazioni inaspettate, vedrete!



10 commenti:

  1. Eh, ci sono eh, solo che a volte non sono riuscito a commentare. Ma ci sono ancora XD

    RispondiElimina
  2. Meno male! Mi stavo proprio preoccupando...giuro questo pomeriggio stavo per scriverti! Telepatia?
    :)))

    RispondiElimina
  3. L'unica ragione della mia assenza è che sono stato impegnato a leggere un romanzo di un losco figuro silenzioso che sia aggira da queste parti, e che ho trovato meraviglioso!
    Ma continuo a seguire. E sono assolutamente d'accordo con quanto hai detto su "Il donatore"!

    RispondiElimina
  4. Se è così, allora sei più che giustificato! XD Credo di avere capito di che figuro parli, ihihihih, prossimamente lo leggerò anche io.
    Su "The Giver" ci sarebbe così tanto da dire, magari più avanti, con calma, ne riparliamo...oppure mi aspetti e ci confrontiamo sul seguito, ti va?

    RispondiElimina
  5. Bene, quando l'avrai letto fammi assolutamente sapere cosa ne pensi, del romanzo di quel laconico individuo.
    Per il seguito de "Il donatore" temo dovrò aspettare. Ho fatto la promessa di limitare i miei acquisti libreschi. Però da quanto avevo sentito, non si tratta di un vero e proprio sequel. Sono romanzi distopici, ma non raccontano le vicende di personaggi comuni. Ognuno è autocnclusivo e descrive un mondo distopico diverso. Almeno, così avevo letto in giro.

    RispondiElimina
  6. Cari loschi figuri tutti... le informazioni corrette ve le do io. Da quel che so... (quindi forse non sono corrette al 100%) i primi due hanno personaggi diversi e realtà diverse, ma il terzo dovrebbe riunire i primi due. O almeno questo è quello che ho capito! XD

    RispondiElimina
  7. Il blog tour continua alla grande, eh Daisy??? Bravissimi tutti quanti, davvero! Black.

    RispondiElimina
  8. L'anonima scrittori ha come covo segreto l'isola di Esedion!
    @Iri, Voce sì i personaggi del secondo sono diversi dal primo il che mi porta a credere che Voce abbia le informazioni corrette^^
    @MP Black sì il viaggio prosegue...prima o poi dovrai dirci se ti è piaciuto ;))

    RispondiElimina
  9. Grazie Daisy :)
    De Il donatore sento parlare troppo bene... malgrado i propositi di cominciare a sfoltire la wishlist, la prossima volta che capiterò in libreria temo mi rimarrà in mano :D

    RispondiElimina
  10. Sarei proprio curiosa di conoscere la tua opinione su questo romanzo. Sì, sì fallo scivolare con destrezza sopra il bancone della libreria ^_^

    RispondiElimina

Dite la vostra! Mi fa piacere conoscere la vostra opinione