Le cronache di Gaia

Cronache di Gaia.

Un luogo di viaggio e di passaggio, benvenuti!

Italia: terra d'amori, arte e sapori

Italia: terra d'amori, arte e sapori
EWWA

mercoledì 16 maggio 2012

Giveaway per il doppio anniversario

Maggio è il mese di un doppio anniversario!


Esedion, il blog, compie quattro anni, incredibile vero?


Esedion, il romanzo, compie un anno!


Per festeggiare questi anniversari ho pensato di regalare un orologio e un libro di Esedion.



Si tratta di un giveaway particolare, con due clausole.


La solita: divenire follower del blog.


E una insolita.


I partecipanti dovranno lasciare un commento a questo post scrivendo il titolo del loro romanzo preferito, letto negli ultimi quattro anni, e spiegare a tutti perché dovrebbero leggerlo.


Non è difficile, vero?


Avete tempo fino al 31 maggio, l'estrazione avverrà il 1° giugno.


Buona fortuna a tutti!


11 commenti:

  1. Beh... ho già letto il libro, quindi mi tolgo dal give away.
    Un libro solo è troppo poco... Boh, mi viene in mente "Il mangianomi".

    RispondiElimina
  2. Devo sceglierne uno solo?
    Dico "Soulless" di Gail Carriger
    Se vi piacciono i parasole e i dirigibil...
    Se vi piacciono i vampiri ma soprattutto i licantropi...
    Se vi piacciono le atmosfere vittoriane...
    Se vi piacciono le donne dai caratteri forti e indomiti...
    Se vi piacciono le famiglie malevole e le amiche sincere ma dai gusti estetici improponibili...
    Se vi piace ridere...
    Allora Soulless è sicuramente un libro che apprezzerete!
    Unica nota dolente i continui refusi nel testo, una vera seccattura che però nel secondo volume di questa pentalogia sono scomarsi.

    condivido su blog, fb, tw e g+

    RispondiElimina
  3. Ma che bel libro!!!!sono curiosa di leggerlo!!!!
    ci sono tanti libri che adoro, quindi è una scelta molto difficile!!
    allora scelgo Un angelo che torna di Danielle Steel, è una storia molto triste, però mi è piaciuto molto, mi è entrato dentro il cuore e li è rimasto, a distanza di un anno da quando l'ho letto, solo sentendo il nome del protagonista mi viene il groppo in gola!!
    Consiglio questo libro perchè anche se non è molto lungo è pieno di emozioni e di sentimenti.
    Perchè è un romanzo che fa riflettere sull'importanza della famiglia, su quello che ognuno ha, ma che non si rende conto di avere, e che c'è sempre qualcuno, invisibile ma anche qualcuno di "visibile", che ti aiuta a risolvere i problemi e continuare ad andare avanti!
    Sono sicura che piacerà anche a voi!!!

    Ho condiviso qui:
    https://twitter.com/#!/Mary1993_/status/203494163684139008

    http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=287473224679110&id=100002918674651

    RispondiElimina
  4. Difficile sceglierne uno solo. Direi I love shopping di Sophie Kinsella, perché è una lettura piacevole adatta a tutti ideale quando si ha voglia di svagarsi.
    Gfc: martina
    mail: laperla85@yahoo.it

    RispondiElimina
  5. Auguri! Il 26 è anche l'anniversario del mio Fantasma eheh
    Se devo parlare proprio del preferito è una dura lotta.. per oggi additerò 'Il fuoco nell'anima', un thriller di G. Possieri che mi ha convinto appieno. La narrazione segue tre casi paralleli che hanno colpito momenti diversi della vita dei protagonisti: giovani spensierati, adulti disillusi, poi maturi e distrutti - tanta malinconia, ma con uno spiraglio di luce in fondo, e tanta tensione.
    Gfc: Sator - posta: sator@vladsandrini.com

    RispondiElimina
  6. Il sergente nella neve di Mario Rigoni Stern è uno dei miei libri preferiti. Mi piace perché mentre lo leggi ti sembra di essere lì, in Russia, in mezzo ai tuoi commilitoni e con la morte che ti sta con il fiato sul collo.
    Stefaniatuveri@gmail.com

    RispondiElimina
  7. Quanti bei titoli! Alla fine del giveaway dedicherò un post ai libri che avete suggerito ;))
    Scusate se vi ho dato solo una possibilità, so che è molto difficile scegliere, ma siete stati bravissimi! Continuate così!

    RispondiElimina
  8. Non ricordo troppo bene cosa ho letto in questi anni e cosa prima :P
    Uno dei pochi libri da "5 stelle" che ho letto nell'ultimo anno è Tartarughe Divine di Terry Pratchett. Un libro profondo, schietto. Un libro che ti dispiace di aver finito, ma che ti lascia dentro un ricordo forte :)

    Mail: mauriziovicedomini@gmail.com

    RispondiElimina
  9. Menestrello iscrisse sua partecipaziona allo concorso, giacché esso si scusa allo principiar, financo imbroglio fu codesto ma tant'è: menestrelli, giullari e financo bardi legan loro intelletto a burla! Acciò codesto menestrello [dopo aver posato il cappello piumato sull'appendiabiti] s'appresta a chiarir sue parole in più comun idioma, ordunque...
    ...io propongo un libro che ho RIletto esattamente due settimane fa, anche perché avendolo anche in ebook è come non averlo mai letto (sbaglio?), "La porta sull'estate" (ori. The Door into Summer) di Robert Heinlein, i motivi sono banalissimi:
    - E' un libro di Hard SciFi che non parla di fantascienza!
    - Riesce a far immedesimare il lettore fin dalla decima pagina.
    - Anche se è del '57 non sente affatto il peso dei suoi anni.
    - Uno dei più bei libri sui viaggi nel tempo (contrapposto al famoso libro di Asimov)
    - Perché è un libro che si legge e si fa leggere in meno di quattro ore nette (senza eufemismi)
    - Ci sono anche i gatti! (e non sto scherzando!)

    ...madonna Daisy perdoni cotanto di menestrello ingannatore! Ma tant'è :)

    RispondiElimina
  10. Altri due titoli veramente interessanti! Non avevo mai sentito "La porta dell'estate" che ha un titolo bellissimo e se parla di viaggi nel tempo devo proprio leggerlo ;)

    RispondiElimina
  11. sono tanti i libri che ho letto in questi ultimi 4 anni e che mi sono piaciuti tantissimo.
    ieri ho finito di leggere uno davvero molto molto bello. ho pianto a fiumi. mi ha colpita troppo e secondo me è un reato non leggerlo. è un libro che trasmette qualcosa sia agli uomini che alle donne e a tutti dice qualcosa. anche l'ambientazione è meravigliosa e da un sogno si trasforma in un incubo per il senso di colpa. si intitola La luce sugli oceani di M. l. Stedman.
    condivido sul blog
    http://pupottina.blogspot.it/p/pupottina-e-facebook.html
    su twitter
    https://twitter.com/AntonellaPupott/status/207028415302340608
    su facebook
    http://www.facebook.com/pupottina/posts/160762910721393

    RispondiElimina

Dite la vostra! Mi fa piacere conoscere la vostra opinione