Le cronache di Gaia

Cronache di Gaia.

Un luogo di viaggio e di passaggio, benvenuti!

Italia: terra d'amori, arte e sapori

Italia: terra d'amori, arte e sapori
EWWA

mercoledì 6 aprile 2011

Ci vuole un fisico bestiale 2

(immagine tratta dalla campagna pubblicitaria di un prodotto cosmetico che non voglio dire, ma che di certo avrete riconosciuto XD)

Il tutto nasce da quattro chiacchiere mentre si beve il caffè. E come tutti i discorsi da bar, lascia il tempo che trova.
Oggetto: Simona Ventura è andata sull'isola.
Premetto che non ho mai guardato L'isola dei famosi, neanche la prima edizione, cosa che purtroppo non posso dire del Grande Fratello di cui vidi il primo anno, ma ero giovane e ingenua ^__^
Bene, non avendo io visto l'Isola per intero sono rimasta allibita:
1. che ci sia ancora qualcuno che la guarda
2. che per l'audience la Ventura abbia preso armi e bagagli e sia volata sull'Isola
3. che ci andrà pure Emanuele Filiberto (qualcuno l'altro giorno diceva proprio che ha fatto di tutto...questo gli mancava)
4. e ultimo a detta delle donne Simona Ventura è colpevolmente grassa.
Avete presente la mascella che si stacca dalla mandibola creando quell'espressione tanto cara ai protagonisti dei cartoni animati. Ecco quella è stata la mia reazione.

Mi sono arrabbiata.
Non sono una fan di Simona Ventura e non la osteggio, mi lascia abbastanza indifferente.
Ma, come ho detto a voce, sostenendo che è grassa si sostiene l'anoressia.
Possibile che proprio le donne siano le prime a cercare sempre il pelo nell'uovo?
Che nervi!
La Ventura, bella donna, deve necessariamente mantenere la forma fisica e il volto di quando aveva vent'anni? Per me no! Questo non vuol dire trascuratezza, invecchiare è nell'ordine delle cose. Il tempo non si può fermare.
E compiacersi che anche i miti televisivi siano imperfetti mi pare proprio meschino.
Cosa ci lamentiamo a fare se ovunque nella televisione, in internet, sugli autobus ci sono bellezze anoressiche e rifatte se ogni momento siamo pronte a criticare?
E' ora di finirla con questo mania della plastica a tutti i costi, malattia che ha coinvolto pure i signori maschi.
Ma lasciamo che questi anni si vedano, ma soprattutto basta infierire per ogni sciocchezza!
La perfezione non esiste. Prima ce lo mettiamo in testa prima vivremo serenamente.
Per finire: e basta con questi reality spazzatura!
Buoni solo a far arricchire i concorrenti, che di certo non hanno bisogno di soldi...
Piuttosto facciamo qualche fiction tratta da buoni libri, si da lavoro a tanta gente e si alza un po' il livello!
Ah, già, il livello bisogna tenerlo basso, dimenticavo...
Ok, avete capito che ho una brutta giornata?
Chiedo scusa e vado a passeggiare, così mi passa ^__^

11 commenti:

  1. Ah, Daisy, mi viene in mente la Magnani che rimproverava il truccattore che le voleva coprire le occhiaie dicendogli che non doveva perchè le c'era voluta una vita a farsele venire.
    Ma poi sti volti rifatti sono davvero belli?

    RispondiElimina
  2. Esempio calzante, caro Iri!
    In merito alla tua domanda mi viene in mente il film con Meryl Streep,Goldie Hawn e Bruce Willis, "La morte ti fa bella" nel cui finale le due attrici si rattoppano (letteralmente!) con mastice, colla e chi più ne ha ne metta! Da ridere per non piangere *_^

    RispondiElimina
  3. ma dai Daisy, tu non hai capito il messaggio subliminale... lei è piena di soldi e fa un sacco di palestra (lo dice sempre), per cui quando l'ho vista a me si è staccata la mandibola... credevo che una donna che fa almeno tre ore di palestra al giorno fosse un po' più tonica, invece mi sono accorta (piacevolmente...!!!^_^) che anche lei è normalissima e che, quindi, posso dormire sonni tranquilli. La perfezione non esiste neppure a quei livelli! Ecco il perché della mia affermazione... sono rimasta male, dato che con i vestiti appare in tutt'altro modo. Ma si sa, nel mondo dello spettacolo tutto è possibile. Nella vita reale, invece, si fa quello che si può! Black (convinta sempre che la Ventura sia tondetta!!!!!!)

    RispondiElimina
  4. He-he un bellissimo film La morte ti fa bella.

    RispondiElimina
  5. @Iri, infatti!
    @MP ok, se il messaggio era fly down Ventura... Però una domanda: ha la panza, embè? Forse che se fosse stata magra come un'acciuga L'isola dei famosi sarebbe diventato magicamente un programma migliore? Non credo proprio...anzi magari si vedessero di più donne vere piuttosto che tante bambole di plastica..."I'm a barbie girl in a barbie world, life in plastic is fantastic", cantava l'attrice di un musical visto a Madrid intitolato tatticamente: "Forever young"

    RispondiElimina
  6. eccomi qui! potevo mancare!!! io ho solo detto che se non si tirava il viso era più bella.. concordi? Non serve che mi firmo ;-)

    RispondiElimina
  7. ah ah! Mi sa che la Elfa ha colpito! Ma sì Daisy, viva le donne vere, anche perchè anch'io ho le mie curvette, ehm... e comunque la Ventura è una donna affascinante, meglio ora di quando era giovane! Smack! Black.

    RispondiElimina
  8. ahhhhhhh, anche tu? Ok, l'ho fatta grossa! Che mi aspetterà domani mattina? *_^

    RispondiElimina
  9. Ocio ocio... è meglio che ti prepari... intanto questo post ha avuto successo, comunque... tutto merito della Black e delle sue strane elucubrazioni mattinierei! Black.

    RispondiElimina
  10. M.P.Black: la mia musa ispiratrice! ^________^

    RispondiElimina
  11. Black.. le tue son curvette???? ti sei guardata sotto il collo e sopra l'ombelico? se si.. non definirle curvette.. son montagne russe!!! (non mi firmo... già sapete)

    RispondiElimina

Dite la vostra! Mi fa piacere conoscere la vostra opinione